Storie di Pizza

fritto napoletano a firenze 'o cuoppo d'Estate alla Buonerìa

O’ Cuoppo, il fritto napoletano a Firenze

Se Napoli è conosciuta in tutto il mondo per la pizza verace, c’è un altro piatto che entra a pieno titolo tra i simboli della città, il cuoppo, o detto in dialetto locale “o’ cuoppo“. Da oggi  il fritto napoletano a Firenze sbarca alla Buonerìa.
Non sapete cos’è? Allora non perdetevi la serata speciale dedicata al cuoppo nella piazza della Buonerìa in programma per questa sera: dalle 19:00 in poi la piazza si trasformerà in un vicolo di Napoli come quelli in cui un tempo si friggeva per strada.
fritto napoletano a firenze 'o cuoppo d'Estate alla Buonerìa

Cos’è il cuoppo, il vero fritto napoletano

Pastacresciuta, crocchè di patate, arancini di riso, verdure fritte, frittatine di pasta, montanarine…queste le bontà che tradizionalmente si trovano nel cuoppo napoletano, il vero street food partenopeo. In alcuni casi, si aggiungono anche i pesciolini fritti e gli scagliuozzi, polentine fritte sottili e croccanti.
Una tradizione antichissima, che già agli inizi dell’800 iniziò a diffondersi nella città per offrire dei piatti gustosi anche con pochi mezzi. Un altro esempio in cui la creatività napoletana ha giocato un ruolo importante: ecco che la pasta avanzata della pizza diventa pasta cresciuta, con i maccheroni avanzati nascono le frittatine di pasta, e così via.
Un tempi, i friggitori erano molto diffusi tra i vicoli del centro di Napoli, oggi quei pochi rimasti tramandano una grande maestria nel sapere cucinare in modo eccellente materie prime povere rendendole delle vere bontà da gourmet.
fritto napoletano a firenze 'o cuoppo d'Estate alla Buonerìa

Lino Tutino, uno dei maestri del cuoppo

Tra i pochi maestri friggitori oggi rimasti a Napoli, Lino Tutino è sicuramente un’istituzione in materia, conosciuto non solo in città ma in tutto il mondo. Sarà lui, insieme agli altri maestri della Starita Pizza Academy, ad essere protagonista stasera della speciale serata “O Cuoppo d’estate” nella piazza della Buonerìa. Una serata dove nelle due biciclette posizionate nell’area tra la piazza ed il Beer Garden si friggeranno le bontà del cuoppo secondo l’antica tradizione che Lino ha imparato dalla sua famiglia e che tramanda con orgoglio. La sua pizzeria è tra le più rinomate a Napoli per i suoi fritti croccanti ed asciutti, la varietà dell’offerta e la bontà del prodotto.
fritto napoletano a firenze 'o cuoppo d'Estate alla Buonerìa
Dopo stasera, i fritti napoletani saranno protagonisti di alcuni eventi speciali durante la settimana nella Piazza della Buonerìa, seguiteci su Facebook o nella nostra sezione Eventi per essere sempre aggiornati. Potrete comunque gustare alcune delle specialità fritte che sono sempre disponibili nel menù del ristorante, oltre che nelle serate speciali quando le biciclette street food offriranno gli sfizi del cuoppo, ideali come aperitivo in accompagnamento ad una fresca birra, ma anche ottimi come antipasto in attesa della pizza verace o come spuntino a tarda serata insieme ad un drink.
Vi aspettiamo in Piazza dalle 19:00 in poi per farvi scoprire la bontà del cuoppo d’estate.
#Buoneria, libera l’estate che è in te!

fritto napoletano a firenze 'o cuoppo d'Estate alla Buonerìa

Sorry, the comment form is closed at this time.

Una nuvola bianca di farina,
le mani che impastano energiche, il lungo e paziente riposo per donare sofficità e leggerezza all’impasto. Questa è la vera pizza napoletana verace che nasce nei vicoli di Napoli.
Questa è la pizza della Buonerìa, a Firenze.